Bitfury Nuovo Partenariato per Costruire Blockchain Medico Basato sulla Piattaforma di Imaging

Bitfury’s New Partnership to Build Blockchain-Based Medical Imaging Platform <

Blockchain tech Bitfury in collaborazione con la radiologia blockchain mercato di Diagnostica Medica Web (MDW) per creare un blockchain-based medical imaging ecosistema. La partnership è stata annunciata dal Bitfury Gruppo in un post sul blog Feb. 11.

Fondata nel 2011, il Bitfury Gruppo opera come un produttore di software e fornitore di soluzioni di sicurezza e di infrastrutture per il Bitcoin (BTC) blockchain. La società ha generato $500 milioni di euro di fatturato nel 2018. MDW è un radiologia blockchain piattaforma che permette di radiologi a contatto con strutture di imaging e condividere i dati del paziente e di immagini mediche.

All’interno della nuova collaborazione, Bitfury, MDW e blockchain alimentati a vita dati di mercato Longenesis di sviluppare una piattaforma per la manutenzione, la condivisione e protezione di medical imaging e diagnostica di informazioni, come i raggi X e tac. La piattaforma potrà presumibilmente essere costruito su Bitfury privata blockchain quadro Exonum, che consentirà di transazioni per essere convalidato per “ancoraggio” della tecnologia.

Longenesis sarà presumibilmente garantire che solo i soggetti autorizzati hanno accesso ai dati medici registrati sulla blockchain, anche garantendo la conformità con la Health Insurance Portability e Accountability Act (HIPAA) e il Generale Regolamento sulla Protezione dei Dati (GDPR). Bitfury CEO di Valery Vavilov espresso ottimismo sulla blockchain di distribuzione nel settore medico:

“Blockchain la tecnologia può rafforzare paziente la sicurezza dei dati, fornendo una prova di manomissione record della storia del paziente, fornendo al contempo un viale per i medici, per la facile condivisione di informazioni. La digitalizzazione di fiducia che blockchain offre, in abbinamento con il potenziale medico di algoritmi di intelligenza artificiale, ha la capacità di rivitalizzare i sistemi sanitari di tutto il mondo.”

In precedenza nel mese di febbraio, Pistoia Alleanza — un medico di ricerca e sviluppo dell’unione — ha espanso la sua blockchain progetto di condivisione dei dati, i dati di identità e l’integrità dei dati, e l’utilizzo di blockchain per convalidare quanto riguarda l’identificazione dei dati, per assicurare l’integrità dei dati e per migliorare la condivisione tra le organizzazioni. Prima della sua incursione nella blockchain-gestione dei dati basata su Pistoia concentrato di educare l’industria medica sulle tecnologie emergenti.

Nel mese di gennaio, Stati Uniti-a base di assicurazione sanitaria gigante Etna, in partnership con IBM per creare una blockchain di rete su misura per il settore sanitario. Stimato per servire oltre 39 milioni di clienti a livello globale, il blockchain sistema sarà presumibilmente essere progettato per semplificare elaborazione di reclami di assicurazione e dei pagamenti, nonché la gestione delle directory.